TWINKIES: LA LEGGENDA (2021)

Twinkies, la merendina di origine americana, più famosa al mondo!!

Questi dolcetti sono piccoli Snack Cake, commercializzati come ” Golden Sponge Cake with Creamy Filling”, ovvero ” Pan di Spagna Dorato con Ripieno Cremoso”.

LE ORIGINI

Questo dolce è stato creato nel 1930 da James Alexander Dewar, un fornaio della Continental Gaming Company.

Lavorando per questa compagnia, Dewar, si accorse che molti dei macchinari che venivano usati per preparare la famosissima Short Cake alla Fragola ripiena di Crema, erano utilizzati solo nel periodo della maturazione delle Fragole, e poi non venivano più usati per diverso tempo.

Per evitare che questi macchinari, rimanessero inutilizzati, decise di creare un dolcetto a base di pan di spagna e farcito con crema alla banana,

Chiamandolo Twinkie, nome scelto dopo aver ricordato di avere visto un cartello pubblicitario della ” Twinkle Toe Shoes”.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, quando le banane in quel periodo venivano razionate, la compagnia fu costretta a cambiare il ripieno del dolcetto con una crema alla vaniglia.

Nonostante il cambiamento il prodotto divenne ancora più popolare, infatti la compagnia continuò a produrre questo tipo, mentre lo snack con il ripieno originale sarebbe stato prodotto solo in promozioni e per un tempo limitato.

I Twinkies sono nati a Schiller Park in Illinois. I Twinkies con crema alla banana, i primi a
essere prodotti.

FALLIMENTO E RINASCITA

Nel 2012 la Hostess Brands, presentò una richiesta di protezione al CHAPTER 11 per bancarotta, dovuta per un debito di circa 860 milioni di dollari e alle spese della sua forza lavoro.

Il 16 Novembre del 2012 la compagnia annunciò ufficialmente la chiusura, con la conseguente vendita di tutti i propri beni tra cui i marchi e tutte le strutture di produzione.

Il 21 Novembre 2012 l’Hostess chiuse definitivamente.

Pochi mesi dopo, per la precisione nel Marzo del 2013, venne annunciato che i Twinkies sarebbero tornati sugli scaffali degli americani, grazie all’acquisto da parte di Apollo Management e la Metropolus & Co.

Finalmente il 15 Luglio 2013 i Twinkies tornano ad essere venduti ufficialmente.

Cartellonistica dei Twinkies vintage.

LA DISTRIBUZIONE

I Twinkies sono prodotti e distribuiti, oltre che negli Stati Uniti, anche in altri stati del mondo.

In Canada (Vachon.inc), in Messico (Tuinky – Submarinos), in Egitto (Echita), nel Regno Unito e in Irlanda sono distribuiti sotto il marchio Hostess.

I Twinkies sono prodotti e distribuiti anche in Cina, dove però Hostess Brand non possiede il marchio.

Chioschi dove magiare i Twinkies fritti e roulotte per pubblicizzare i Twinkies.

UN GUSTO PER TUTTI

Dal 1930 a oggi, Hostess Brand ha prodotto molti tipi di Twinkies per accontentare tutti i suoi clienti, e sorprenderli sempre con gusti nuovi!!!!!!!

Possiamo trovare:

  • Creamy Filling: il Classico per eccellenza con crema di Vaniglia;
  • Banana Creamy Filling: il Primo a essere stato messo in produzione;
  • Chocolate Creamy Filling; crema al cioccolato;
  • Creamy Filling Halloween: con pan di spagna alla Zucca e crema alla Vaniglia;
  • Creamy Filling The Chocodile: il Classico ricoperto di Fudge (Cioccolato);
  • Peanut Butter Cream Filling: pan di spagna al cioccolato con crema di Burro di Arachidi;
  • Chocolate Cake Creamy Filling: pan di spagna al cioccolato con crema di Vaniglia.
  • Mixed Berry Creamy Filling: crema di Mirtillo e Lampone.

I Golden Sponge Cake with Creamy Filling, ovvero quelli classici, pan di spagna e crema alla Vaniglia, sono sempre in produzione, 365 giorni l’anno, gli altri Twinkies elencati vengono prodotti spesso ma per brevi peridi durente tutto l’anno.

Poi troviamo le Limited Edition, prodotti in brevissimi periodi e non sempre, o non più prodotti:

  • Red, White & Blue Creamy Filling: il Classico con l’aggiunta di zuccherini colorati nel pan di spagna:
  • Peppermint Creamy Filiing (Christmas): pan di spagna alla menta piperita e crema alla Vaniglia;
  • Cotton Candy Creamy Filling: con crema allo Zucchero Filato;
  • Orange Creme Pop Creamy Filling: con crema all’Arancia;
  • Strawberry Creamy Filling: con crema alla Fragola;
  • Fruit Flavored Creamy Filling (Ghostbuster): con crema di frutta.
Twinkies
Tutti i Twinkies prodotti da Hostess Brands.

I TWINKIES AL CINEMA

I Twinkies non sono solo cari agli americani per la nostalgia che li riporta all’epoca della loro gioventù, ma sono ormai una icona mondiale di riferimento del simbolo americano, sia per il questionabile tema della salute sia per l’incredibile notorietà a livello cinematografico, tanto da divenire parte della cultura americana riflessa nel mondo.

Ghostbuster (1984), uno de film più nostalgici di sempre, ne fa da esempio l’iconica scena dove Egon, il nerd del gruppo, nel tentativo di spiegare i tecnicismi scientifici ai colleghi si avvale di un “plum-cake”, nel doppiaggio italiano, come modello:

” Bhe, diciamo che questo plumecake rappresenti la quantità normale di energia psicocinetica nell’area di New York. Secondo il rilevamento di stamani questo dovrebbe essere lungo dodici metri e del peso approssimativo di trecento chili.”

Egon in “Ghostbuster” (1984)

Al che Winston risponde con la celebre frase ” That’s a big Twinkie” (Un bel plum-cake).

Altro film, che fa un po’ da ricordo alla nostalgia generazionale che questo dolcetto riporta negli americani, è Zombieland, parodia comica del genere post apocalittico, dove un gruppo di sopravvissuti si ritrova a vivere in una America infestata da zombie.

In particolare, uno di questi superstiti, Tallahasee (interpretato da Woody Harrelson), intraprende una sfida personale alla ricerca dei suoi amatissimi Twinkies, che per volontà del caso e per lo spirito della commedia, troverà sempre distrutti o non commestibili per la maggior parte del viaggio.

I film in cui i Twinkies sono i protagonisti: Ghostbuster (1984) e Zombieland (2009).

L’IMMORTALITA’ DEI TWINKIES

Nella sua natura zuccherina e cremosa. il Twinkie possiede delle proprietà “magiche”, che lo renderebbero immuni alla caducità che invece gli altri prodotti possiedono.

Dato che questi prodotti dolciari non hanno scadenza definita sulla confezione, si dice che possano durare per decenni senza corrompersi o deteriorarsi, e se lasciati nell’involucro di plastica protettivo possono arrivare persino a 50 anni!!!!

O almeno questo è ciò che il mito ci racconta!

Un esempio di questa leggenda lo troviamo nel film “Ghost Rider: Spirito di Vendetta.

In una scena del film il cattivo Carrigan, il quale possiede poteri di decomposizione, cerca qualcosa da mangiare.

Nell’afferrare una mela e dopo un sandwich, entrambi cominciano a putrefarsi all’istante nelle sue mani a causa del suo dono, ma quando tocca un Twinkie, esso rimane intatto ed immune al sui potere, permettendogli di mangiarlo con soddisfazione.

Interpretato da Johnny Whitworth , il cattivo della situazione Ray Carrigan riesce a mangiare solo i Twinkies, l’unico cibo che non riesce a deteriorare con il suo potere.

IN CUCINA CON I TWINKIES

Nonostante si tratti di un prodotto dolciario e destinato alla pausa snack, non mancano le iniziative, anche alquanto originali, in cucina, che hanno reso i Twinkies degli ingredienti perfetti per ideare nuovi piatti.

Ecco alcuni esempi:

TWINKIE FRITTI IN PADELLA

Stiamo per parlare del Deep-Fried Twinkie.

Una ricetta veramente inusuale dove un Twinkie congelato viene immerso nella pastella e poi fritto.

Un abbinamento alquanto bizzarro che conquistò un giocatore di rugby e, successivamente, il pubblico, tanto da portare Walmart a vendere confezioni pre-confezionate e surgelate di Twinkie Fritti.

BASE PER TORTE

Di certo, l’utilizzo più consono è quello che include la preparazione di torte e tiramisù, dolci per i quali i Twinkies si rivelano perfetti ingredienti per costituire basi, strati o anche condimenti cremosi.

TWINKIE WEINER SANDWICH

In un film commedia dell’89, UHF, venne ideato questo sandwich attraverso un Twinkie tagliato a metà e utilizzato come una sorta di panino, farcito con un hot-dog e del formaggio spray (il tipico Easy Cheese americano), il tutto imbevuto nel latte.

Abbastanza coraggioso come accostamento, ma si sa agli americani piacciono queste sfide culinarie, unendo ingredienti ben diversi tra di loro!!!

Twinkies

Qui all’ Emporio Magico potete trovare la versione Classica e la Limited Edition Red, White & Blue.

Clicca QUI per non farteli scappare!!!!!!!!

INGREDIENTI

TWINKIE CON CREMA ALLA VANIGLIA

Formato: Confezione da 10pz, 385g
Ingredienti: farina di frumento sbiancata, acqua, zucchero, sciroppo di mais, sciroppo di glucosio-fruttosio, olio vegetale parzialmente idrogenato (soia, semi di cotone, colza), grasso di manzo, uova, destrosio, emulsionanti (lecitina di soia, E471, E435, E481, E466) , agenti lievitanti (E450, E500, E341), amido di mais, amido di mais modificato, glucosio, siero di latte (dal latte), glicerolo, olio di soia, sale, amido di mais, aroma naturale e artificiale, conservante (E200), stabilizzante (E415) , enzimi, farina di frumento, coloranti (E102*, E129*).
*può influire negativamente sull’attività e l’attenzione dei bambini. 
Informazioni allergeni: Per gli allergeni, compresi i cereali contenenti glutine, vedere gli ingredienti sopra in grassetto.
Valori nutrizionali (per 100 grammi): energia 1413 kJ / 338 kcal, grassi 10 g, grassi saturi 5.2 g, carboidrati 56 g, zucchero 38 g, proteine 2.6 g, sale 1.2 g.

TWINKIE RED, WHITE & BLUE

Formato: Confezione da 10pz, 385g
Ingredienti: Farina di grano (farina, niacina, solfato di ferro o ferro ridotto, mononitrato di timina, riboflavina, acido folico), acqua, sciroppo di glucosio, zucchero, grasso solido (sego, sego idrogenato, olio di semi di cotone, mono e digliceridi, polisorbato 60, lecitina di soia), bagna (zucchero, farina arricchita [farina, niacina, solfato di ferro o ferro ridotto, mononitrato di timina, riboflavina, acido folico], olio vegetale [olio di palma, palma kernel], amido di mais, colorante E133-E131-E110), destrosio, uova, continene il 2% o meno di amido di mais, siero, glicerina, sale, acido pirofosfato di sodio, bicarbonato di sodio, acido sorbico e sorbato di potassio, amido di mais modificato,  sciroppo di glucosio, stearoil lattilato di sodio, carbossimetilcellulosa di sodio, gomma di xanthan, fosfato di calcio, enzimi, aromi naturali e artificiali, lecitina di soia, sciroppo di malto, colorante E110*-E129*, olio di soia.
*può influire negativamente sull’attività e l’attenzione dei bambini. 
Informazioni allergeni: grano, uova, soia.
Valori nutrizionali (per 100g): energia 337kcal/1410.01kj, grassi 10.3g (di cui grassi saturi 4.5g), carboidrati 55.8g (di cui zuccheri 37.6g), fibre 0g, proteine 2.6g , sale 0.4g.

I TWINKIES E DOVE TROVARLI ☞☞☞ CLICCA QUI!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.